Le mont Fuji vue d’un train en marche

7 Dicembre 2021

Concorso Lungometraggi
Le mont Fuji vue d’un train en marche
di Pierre Hébert, Francia, 81’
V.O. con sottotitoli italiani
Una meditazione poetica e animata, basata sulle impressioni di due viaggi del regista in Giappone, rispettivamente nel 2003 e nel 2018. Una struttura narrativa che unisce danza, calligrafia, disegno su pellicola e documentario, parlando al cuore delle persone.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

My Uncle Josè

7 Dicembre 2021

Concorso Lungometraggi
My Uncle Josè
(Meu Tio Josè) di Ducca Rios, Brasile, 2021, 99’
V.O. con sottotitoli italiani
Il film prende le mosse dalla storia vera della morte di José, un membro del partito di sinistra che partecipò al rapimento di Charles Elbrick, Ambasciatore americano in Brasile, nel 1969. José visse in esilio per dieci anni prima di tornare in Brasile, dove venne ucciso. Il caso rimase irrisolto. Il nipote più giovane di Josè, Adonias, sta scrivendo un saggio per la scuola proprio su questi argomenti, e deve allo stesso tempo affrontare il lutto della sua famiglia e l’angoscia dell’ignoto.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Omaggio a George Pal – The Fantasy Film Worlds

7 Dicembre 2021

Omaggio a George Pal
The Fantasy Film Worlds
of George Pal
di Arnold Leibovit, USA, 1985, 93’
V.O. con sottotitoli italiani
Il film segue la carriera di George Pal, dall’inizio della sua vita in Ungheria e Germania, fino ai primi passi nella carriera di animatore e ideatore di film in stop-motion (conosciuti come i Puppetoons), per arrivare fino alle esperienze di lungometraggi. George Pal fu un innovatore e visionario nel mondo del cinema, specialmente come pioniere dell’animazione in stop-motion. Il film include interviste allo stesso Pal, a Ray Harr yhausen, Joe Dante, Ray Bradbury, Robert Wise, Gene Roddenberry, Roy Disney e molti altri.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Ezio Bosso: Le cose che restano

7 Dicembre 2021

Ezio Bosso: Le cose che restano
di Giorgio Verdelli, Italia, 2021, 104’
Il documentario dedicato al musicista Ezio Bosso, scomparso prematuramente, racconta un artista dalla presenza scenica incredibile, per il quale il pubblico ha sempre sentito una forte empatia. Allievo di Claudio Abbado e sostenitore della musica come bene comune, lasciò il contrabbasso e si concentrò sul pianoforte, sulla composizione e sulla direzione, per portare il più possibile la sua musica nei teatri. Ezio Bosso: Le cose che restano è stato presentato alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nel 2021.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito
a seguire
Brunch musicale al CostArena.

The Deer King

7 Dicembre 2021

(Shika no Ō: Yuna to Yakusoku no Tabi)
di Masashi Ando e Masayuki Miyaji, Giappone, 2021, 120’
V.O. con sottotitoli italiani
Il nuovo film fantasy della Production I.G., tratto dalla serie di romanzi scritti da Naohoko Uehashi e adattati dalla Kadokawa come manga, vede il character design firmato dallo stesso Ando. Van è a capo di un gruppo di soldati pronti a morire per difendere le loro terre da un grande impero che vorrebbe assoggettarle a sé. Invece di esser ucciso, però, Van è catturato come schiavo. Una notte, un branco di cani attacca la miniera dove lavora Van, e subito scoppia una strana epidemia.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

The Deer King

7 Dicembre 2021

Evento Speciale
The Deer King
(Shika no Ō: Yuna to Yakusoku no Tabi)
di Masashi Ando e Masayuki Miyaji, Giappone, 2021, 120’
V.O. con sottotitoli italiani
Il nuovo film fantasy della Production I.G., tratto dalla serie di romanzi scritti da Naohoko Uehashi e adattati dalla Kadokawa come manga, vede il character design firmato dallo stesso Ando. Van è a capo di un gruppo di soldati pronti a morire per difendere le loro terre da un grande impero che vorrebbe assoggettarle a sé. Invece di esser ucciso, però, Van è catturato come schiavo. Una notte, un branco di cani attacca la miniera dove lavora Van, e subito scoppia una strana epidemia.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Lamya’s Poem

7 Dicembre 2021

Concorso Lungometraggi
Lamya’s Poem
di Alexander Kronemer, USA/Canada, 2021, 88’
V.O. con sottotitoli italiani
Il film racconta la storia magica del poeta persiano Rumi, vissuto nel XIII secolo. Giovane rifugiato di guerra, Rumi deve trovare una nuova casa. La sua ricerca incrocia nel tempo e nello spazio la storia di un’altra bambina che vive durante la guerra. Lamya, una bambina siriana dei giorni nostri, sta scappando dalla catastrofe umanitaria del suo paese. Mentre il viaggio straziante di Lamya continua, lei sente un legame sempre più forte con il libro di poesie di Rumi. Il film presenta un lavoro interessante tra graphic novel, pittura, animazione 2D e 3D.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Satoshi Kon: the Illusionist

7 Dicembre 2021

Satoshi Kon: the illusionist
(Satoshi Kon, l’illusioniste) di Pascal-Alex Vincent, Francia, 2021, 81’
V.O. con sottotitoli italiani
Presenta in sala il regista Pascal-Alex Vincent

Il documentario su uno degli animatori più importanti della scena contemporanea, e prematuramente scomparso, fa il punto sulla sua arte con Darren Aronofsky, marc Caro, Mamoru Oshii, Masayuki Murai, Mamoru Hosoda e molti altri. Partendo dal suo esordio con Perfect Blue (1997) il film arriva fino al progetto mai finito di The Dreaming Machine.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Archipelago

9 Novembre 2021

Concorso Lungometraggi
Archipelago (Archipel) di Félix Dufour-Laperrière, Canada, 2021, 72’
V.O. con sottotitoli italiani
Il film è un finto-documentario che racconta l’odissea del regista nella sua Provincia natale: il Quebec. Il luogo è descritto con un mix di riprese e animazione, utilizzando molte tecniche diverse per un incredibile mockumentary. Il tutto prende la forma di un saggio filosofico sul come un luogo si trasformi in comunità. Il giovane regista Dufour-Laparrière, il cui primo lungometraggio Ville Neuve (2018) è stato presentato ai Venice Days della Biennale Cinema, lavora qui con una animazione a disegni, con immagini oniriche e coinvolgenti.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito