Bob Spit: we do not like people

7 Dicembre 2021

DAMSLab/Auditorium, ore 23
Concorso Lungometraggi
Bob Spit: we do not like people
(Bob Cuspe – Nós Não Gostamos de Gente)
di Cesar Cabral, Brasile, 2021, 90’
V.O. con sottotitoli italiani
In questo film un mix di animazione e stop-motion sono al servizio della pazza storia di un vecchio punk che tenta di scappare da un deserto apocalittico che, in realtà, è un purgatorio nella mente del suo creatore, un cartoonist in crisi creativa. Un documentario, una commedia e un road movie, vincitore del Premio Contrechamp al Festival del Cinema di Annecy.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

My Uncle Josè

7 Dicembre 2021

Concorso Lungometraggi
My Uncle Josè
(Meu Tio Josè) di Ducca Rios, Brasile, 2021, 99’
V.O. con sottotitoli italiani
Il film prende le mosse dalla storia vera della morte di José, un membro del partito di sinistra che partecipò al rapimento di Charles Elbrick, Ambasciatore americano in Brasile, nel 1969. José visse in esilio per dieci anni prima di tornare in Brasile, dove venne ucciso. Il caso rimase irrisolto. Il nipote più giovane di Josè, Adonias, sta scrivendo un saggio per la scuola proprio su questi argomenti, e deve allo stesso tempo affrontare il lutto della sua famiglia e l’angoscia dell’ignoto.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Tito and the Birds

7 Dicembre 2021

Concorso Lungometraggi
Tito and the Birds
(Tito e os Pàssaros) di Gabriel Bitar, André Catoto, Gustavo Steinberg, Brasile, 2018, 73’
V.O. con sottotitoli italiani
Tito ama aiutare Rufus, il suo papà scienziato. Quando l’ultima invenzione di Rufus, una macchina in grado di capire gli uccelli, inizia a scoppiettare impazzita, Tito si ferisce. Anni dopo, la gente si ammala e l’epidemia comincia a diffondersi. La causa, determina Tito, è la paura. Ricordando le ricerche del padre, Tito sa che la cura consiste nel comprendere il canto degli uccelli. Una allegoria sulla paura e la ricerca della propria identità.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Strappare lungo i bordi: il making of

7 Dicembre 2021

Strappare lungo i bordi:
il making of
MoVimenti production presenta il dietro
le quinte del film di Zerocalcare.
Con Giorgio Scorza e Davide Rosio
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

The Old Man Movie

7 Dicembre 2021

Concorso Lungometraggi
The Old Man Movie
(Vanamehe film) di Mikk Mägi e Oskar Lehemaa, Estonia, 2019, 88’
V.O. con sottotitoli italiani
Politicamente scorretto, irriverente e adulto, il film, realizzato in stop-motion, racconta la storia di tre ragazzini di città costretti a trascorre l’estate con il nonno, l’attuale lattaio del paese dove decenni prima era avvenuta la catastrofe del caseificio, quando le mammelle di una mucca non più “munta” erano esplose, come fossero una vera bomba atomica. La narrazione surreale prosegue in un crescendo di gag senza sosta, tra scoregge di maiali e sangue che scorre a volontà.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Cortometraggi in concorso

7 Dicembre 2021

CORTOMETRAGGI IN CONCORSO
Terzo programma (circa 60’)
Ten, Twenty, Thirty, Forty, Fifty Miles a Day di Mathieu Georis, Francia, 2020;
The Fourth Wall di Mahboobeh Kalaee, Iran, 2021;
Mooozart di Piero Tonin, Italia, 2021;
What Resonates in Silence di Marine Blin, Francia, 2020;
Demi’s Panic di Bill Plympton, USA, 2021;
Ecorce di Samuel Patthey e Silvain Monney, Francia, 2020;
Push This Button if You Begin to Panic di Gabriel Böhmer, UK, 2020;
Pilar di Yngwie Boley, J.J. Epping e Diana van Houten, Belgio, Olanda, 2020;
Mila di Cinzia Angelini, Italia, Canada, UK, Stati Uniti, 2021.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito.

Strappare lungo i bordi: il making of

7 Dicembre 2021

Strappare lungo i bordi:
il making of
MoVimenti production presenta il dietro
le quinte del film di Zerocalcare.
Con Giorgio Scorza e Davide Rosio
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Climbing

7 Dicembre 2021

Concorso Lungometraggi
Climbing
di Hye-mi Kim (Sud Corea), 2020, 77’
V.O. con sottotitoli italiani
La protagonista Se-hyeon, una scalatrice professionista, si prepara per il campionato mondiale di scalata. A seguito di un incidente Se-hyeon ha un aborto, ma non ci pensa perché la sua mente è concentrata sulla gara che vuole vincere. In un universo parallelo, tuttavia, Se-hyeon è ancora incinta e iniziano a succedere cose strane anche nel suo mondo reale.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito

Satoshi Kon: the Illusionist

3 Dicembre 2021

Satoshi Kon: the illusionist
(Satoshi Kon, l’illusioniste) di Pascal-Alex Vincent, Francia, 2021, 81’
V.O. con sottotitoli italiani
Presenta in sala il regista Pascal-Alex Vincent

Il documentario su uno degli animatori più importanti della scena contemporanea, e prematuramente scomparso, fa il punto sulla sua arte con Darren Aronofsky, marc Caro, Mamoru Oshii, Masayuki Murai, Mamoru Hosoda e molti altri. Partendo dal suo esordio con Perfect Blue (1997) il film arriva fino al progetto mai finito di The Dreaming Machine.
Ingresso con biglietto, Pass e accredito