News

Call Futurepitch 2021

12 Novembre 2021

Il Future Film Festival, a Modena l’1 e 2 dicembre e a Bologna dall’8 al 12 dicembre, annuncia le prime novità dell’edizione 2021. La prima è FUTUREPITCH, il nuovo progetto, nato in collaborazione con la cooperativa Doc Servizi, a sostegno dello sviluppo dell’interazione e del dialogo tra autori\registi e produttori. Venerdì 10 dicembre 2021, presso la Sala Scorsese della Cineteca di Bologna (mattino) e presso la Biblioteca Renzo Renzi (pomeriggio), all’interno del Future Film Festival 2021, si terrà la prima sessione di FUTUREPITCH, una giornata dedicata ai progetti di animazione e FX (serie, lungometraggi, documentari e cortometraggi) destinati al mercato domestico e/o internazionale, rivolta ad autori e registi italiani.

FUTUREPITCH incoraggia, promuove e sostiene le produzioni cinematografiche e audiovisive con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale, nonché le risorse umane che vi operano. 

La giornata si articolerà in due momenti. Al mattino (ore 10-12) si terrà la tavola rotonda FUTUREPITCH: Quale futuro per le linee pubbliche e private a sostegno delle nuove produzioni nel cinema di animazione e FX. All’incontro sono stati invitati, tra gli altri, Fabio Abagnato (Film Commission Regione Emilia-Romagna) e Silvia Sandrone (Project Officer, Creative Europe Desk Italy). Mentre al pomeriggio (ore 16-19) si terranno sessioni di meeting in modalità one-to-one tra i vincitori del bando FUTUREPITCH e vari produttori (RAI, Netflix).

Per concorrere alla selezione, ogni autore/regista dovrà compilare in ogni sua parte la domanda di partecipazione fino alle ore 23,59 del 30/11/2021. Nel caso il progetto sia presentato da più autori è sufficiente compilare una sola domanda, indicando i nomi di tutti gli autori. Al fine di garantire una maggiore trasparenza, si richiede l’anonimato dei progetti presentati. Domanda di partecipazione e regolamento completo su https://www.futurefilmfestival.it/it/

La giornata del 10 dicembre sarà tutta dedicata all’Italia che fa animazione, con la presentazione in anteprima italiana del making of del film “Strappare lungo i bordi” di Zerocalcare (sempre in Cineteca), con la presenza di Giorgio Scorza di MoVimenti Producion e l’open studio di Studio Croma, che proprio in questi giorni lancia la sua campagna di crowdfunding per il nuovo corto “Playing God” su Kickstarter.